Il progetto

L’educazione previdenziale e la pianificazione responsabile del proprio futuro sono ormai diventati pilastri fondamentali dell’educazione alla “cittadinanza economica”.
Il progetto “Pronti, lavoro…VIA!” nasce con l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo del lavoro e alla cultura previdenziale e spiegare loro argomenti quali la stesura del curriculum vitae, le sicurezze di un contratto “in chiaro”, la contribuzione,  la previdenza di base, la scelta tra lavoro dipendente e autonomo, come avviare una start up, come si apre e cosa comporta una partita IVA, cos’è e perché è importante la previdenza complementare.
Al fine di consentire una sempre maggiore diffusione di questo tipo di competenze a partire dai giovani già in ambito scolastico, la piattaforma multimediale si articola in 4 moduli da svolgere in classe, comprensivi di contenuti divulgativi e proposte di attività pratiche.
Il progetto “Pronti, lavoro…VIA!” è promosso dalla Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio e dalla Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro - Itinerari Previdenziali in collaborazione con AICP, Assofondipensione, Assoprevidenza e Mefop.

I CONTENUTI

“Pronti, lavoro…VIA!” è fruibile, previa iscrizione on line gratuita da parte dei docenti, sulla piattaforma www.prontilavorovia.it.

I temi affrontati per singolo capitolo sono:

1. Il primo approccio con il mondo del lavoro

È importante che i ragazzi arrivino preparati alla scelta tra università e lavoro per intraprendere il proprio percorso in maniera consapevole. Il modulo presenta gli aspetti fondamentali da tener presente fin dalle prime esperienze lavorative utili anche a chiarire meglio le differenze tra lavoro dipendente o autonomo: l’importanza di un impiego regolare, la sicurezza sul lavoro, la retribuzione e la sua composizione, i contributi per la pensione.

2. Lavoro dipendente. Inizio a cercare lavoro

Il modulo presenta una panoramica sui principali canali attraverso i quali passa la ricerca di un impiego: da quelli tradizionali a quelli 2.0, prestando attenzione alla stesura del Curriculum Vitae e alla capacità di affrontare un colloquio di lavoro. Seguono poi approfondimenti sulle tipologie contrattuali e sulle sicurezze di un contratto in chiaro (l’assicurazione INAIL, le tutele…) e sulle implicazioni dal punto di vista previdenziale per ciascun lavoratore: a chi si versano i contributi e a cosa servono, cosa è e perché è importante la previdenza complementare.

3. Lavoro autonomo. Mi creo il mio lavoro

Il modulo presenta spunti utili:

  • per coloro che hanno un’idea e la vogliono coltivare facendone il proprio lavoro e trasformandola in un’impresa. Vengono illustrati i 4 passi principali: l’idea, il business plan, i canali di finanziamento, la comunicazione.
  • per coloro che vogliono intraprendere la libera professione, con iscrizione all’albo o free lance. Quali sono le differenze, anche dal punto di vista previdenziale? Come si apre la partita iva? Come gestire al meglio i propri guadagni?

4. La previdenza complementare: per oggi e per domani

Il modulo affronta un tema, quello della previdenza complementare, che ai ragazzi sembra distante, seppure strettamente connesso e connaturato a quello del lavoro. È importante, quindi, che fin dal primo ingresso nel mondo del lavoro i ragazzi si pongano la questione della costruzione del proprio futuro economico attraverso la previdenza complementare. Per questo serve sapere in che cosa consiste, come funziona, quali sono le agevolazioni e i vantaggi.

ISCRIVERSI AL PROGRAMMA

Iscriversi è semplicissimo! Basta cliccare sulla pagina "Iscriviti"  e compilare il form con i dati relativi all’insegnante e alle classi che intendono partecipare.

IL MIX DIDATTICO

Ciascun capitolo presenta:

1. le videate animate da usare in classe per lo svolgimento della lezione
2. un testo scaricabile utilizzabile dal formatore come traccia per la lezione
3. le schede tematiche e i video di approfondimento relativi ai contenuti del capitolo

4. un’area per la creazione di ricerche multimediali online -
gli studenti potranno compilare una scheda online riferita ad un capitolo/argomento e accessibile al termine della fruizione delle slide del relativo capitolo, valorizzando i seguenti campi:

1

l'argomento in 140 caratteri

sintetizzare l’argomento in 140 caratteri

2

la ricerca video

realizzare un video

4

l'approfondimento in 300 parole

elaborare un approfondimento in 300 parole 

3

la ricerca per immagini

scattare 1 immagine fotografica originale

6

le curiosità sull'argomento

pubblicare 3 informazioni curiose scoperte sull’argomento (facoltativo)

5

la canzone che rappresenta l'argomento

comporre una canzone (facoltativo)

7

la bibliografia

scrivere una bibliografia per riportare tutte le fonti utilizzate per lo sviluppo della ricerca (facoltativo)

Una volta valorizzata la scheda della ricerca multimediale l'insegnante potrà scegliere se renderla visibile nell'area pubblica della piattaforma. La pubblicazione sarà soggetta alla validazione da parte della segreteria organizzativa per vagliare l'eventuale presenza di contenuti non conformi e/o lesivi del diritto d'autore e/o della privacy. Ciascuna classe potrà elaborare una sola scheda multimediale.